La congiura del mago ribelle

Racconto fantasy. Continua la serie di racconti prequel del romanzo "Sanguenero". Si legge comodamente in 20 minuti. Adamante si sporse dalla finestra per esaminare il paesaggio. Il fioco bagliore della prossima alba macchiava di rosa il cielo a oriente e mandava baluginii danzanti sui vessilli innalzati al cielo. Il corno aveva suonato tre volte: l'esercito…

Annunci

La coscienza di Cain. Il patto. Di Costance S. (Stefania Costanzo)

Recensione letteraria. Primo volume della saga urban fantasy “La coscienza di Cain”, “Il patto” si snoda dalle rassicuranti mura di un convitto religioso di Roma, a un cimitero ebraico di Praga in cui si svolgono misteriosi rituali, fino a una inquietante Edimburgo sotterranea. Nei luoghi descritti, la quotidianità del reale – dagli artisti di strada…

Primo Levi: perché si scrive

“È probabile che questo mai interrotto successo dei suoi libri [si parla di Carroll] sia dovuto proprio al fatto che essi non contrabbandano nulla: né lezioni di morale né sforzi didascalici.”

Il mestiere di scrivere

“Avviene spesso che un lettore, di solito un giovane, chieda a uno scrittore, in tutta semplicità, perché ha scritto un certo libro, o perché lo ha scritto così, o anche, più generalmente, perché scrive e perché gli scrittori scrivono. A questa ultima domanda, che contiene le altre, non è facile rispondere: non sempre uno scrittore è consapevole dei motivi che lo inducono a scrivere, non sempre è spinto da un motivo solo, non sempre gli stessi motivi stanno dietro all’inizio ed alla fine della stessa opera. Mi sembra che si possano configurare almeno nove motivazioni, e proverò a descriverle; ma il lettore, sia egli del mestiere o no, non avrà difficoltà a scovarne delle altre.

Un ritratto dello scrittore Primo Levi

Perché, dunque, si scrive?

1)    Perché se ne sente l’impulso o il bisogno. È questa, in prima approssimazione, la motivazione più disinteressata. L’autore che scrive perché qualcosa…

View original post 1.054 altre parole

La cunsata del letto

Racconto storico. 4 ° classificato allo step a tema "incoerenza" del concorso INK... di SPS Scrittori Per sempre. In ricordo di mia nonna Liboria, che mi faceva sedere con lei davanti alla porta di casa e mi raccontava della sua gioventù nelle colonie d'Africa. Rosa aveva imparato a ricamare da zia Mena, le cui opere…

Perché non vantarmi un po’?

Notizione. Il mio romanzo fantasy "Sanguenero" è tra gli 8 finalisti del X premio Odissea di Delos digital. Mica male, considerando l'importanza della Casa Editrice nel panorama fantasy e fantascientifico italiano! Alcuni dei vecchi vincitori Odissea sono tra i miei libri preferiti - ricordo in particolare di aver adorato "Livido" di Francesco Verso - ed…

Primo anniversario

Un micro racconto in circa cento parole, per il concorso 100x100 di SPS. Il tema è "12 mesi", il titolo "Primo anniversario". Si legge in meno di un minuto. Eri avvolta in nuvole d’organza. Tinte pastello costellavano il tuo abito, vibrando della melodia del tuo sorriso. Sei mesi da sogno. In viaggio di nozze le…

La mamma è sempre la mamma

Ho partecipato al primo step di INK... con un pezzo di cabaret che non brillerà in originalità, ma spero sia capace di strappare un sorriso a chi come me è cresciuto negli anni '80. Buon tuffo nel passato! Nella mia famiglia c’è una lunga e onorata tradizione di mastodontiche incavolature, il che mi ha permesso…

Che la lettura cominci!

Dalla mattina alla sera. Una giornata a Più Libri Più Liberi, una giornata tra le nuvole... e lo si può dire senza usare metafore, dato che si svolgeva alla Nuvola di Fuksas. Devo dire che la struttura mi ha sorpresa: dall'interno l'ho apprezzata molto più che dall'esterno e l'effetto della struttura in vetro intorno, quando…

Più Libri Più Liberi

Apre oggi a Roma Plpl, Più Libri Più Liberi, l'unica fiera al mondo dedicata esclusivamente alla piccola e media editoria. Noi che amiamo leggere, noi che siamo sempre in cerca di talenti veri, di letteratura fuori dal coro, vogliamo mancare a un appuntamento così importante? Io non ho interessi di alcun genere in questa manifestazione…

INK…

Eh già! INK... il contest di scrittura indetto da SPS Scrittori Per Sempre (scrittoripersempre.forumfreee.it) è il concorso più originale, dinamico, fresco, divertente e democratico che io abbia mai visto. Siamo ancora al primo step, con il tema "INKazzatura" e la scelta fra i tre generi: comico/ironico, thriller/noir, flusso di coscienza, ma già più che la…